Belcolle un marchio Bosio Family Estates srl - P.I. 00517570040

vini

Verduno
Pelaverga D.O.C.

VERDUNO PELAVERGA PICCOLO

All’inizio di ottobre, a Verduno, si vendemmia un’uva da un antico vitigno autoctono la cui produzione è molto limitata, ma la cui popolarità è in continua ascesa: il Pelaverga Piccolo. Se ne hanno notizie prima del settecento e, dopo aver rischiato l’estinzione, è stato riscoperto negli anni settanta. 
Le colline di Verduno sono caratterizzate da un terreno ricco di marne calcaree ed arenacee, con un elevato tenore di argilla e con Ph subalcalino. Dall’analisi del terreno (effettuata dal Laboratorio Agrochimico della Regione Piemonte per conto del Consorzio del Barolo e del Barbaresco) si sono potuti evidenziare i seguenti dati: Sabbia 10%, Limo 54%, Argilla 35%, ma anche calcare attivo e carbonato di calcio totale.
 Partendo dal presupposto che un buon vino dipende dalla posizione e dal terreno dove viene coltivata la vite, è facile dedurre che due variabili fondamentali sono le caratteristiche del terreno e l’esposizione al sole che, però, mutano da vitigno a vitigno.

Caratteristiche

Tipico vitigno piemontese, coltivato sulle colline di Verduno da cui trae la denominazione di origine. Di colore rosso brillante chiaro con sfumature rosa, assume riflessi aranciati con l'invecchiamento. Profumo vivace e piccante con sentori di ciliegia da giovane. Si nota un profumo speziato di pepe bianco, ottimo l'abbinamento con salumi, primi piatti e cibi con funghi. Va consumato ad una temperatura di 12/18°C. L'etichetta riproduce un quadro del pittore albese Pinot Gallizio (1902- 1964), uomo di Langa che ha molto amato i colori e i sapori di questa terra.

Scheda tecnica

Zona di produzione Verduno e alcuni territori dei comuni di Roddi e La Morra.
Vitigno 100% Pelaverga Piccolo di Verduno
Produzione uva massima 90 q./ha. = 8.400 bott. 0.75 l./ha
Resa in vino massima 70%.
Invecchiamento il vino Verduno Pelaverga non può essere immesso al consumo prima del 1° marzo successivo alla vendemmia.
Colore colore rosso brillante con sfumature di ciliegia e viola.
Odore intenso, fragrante, fruttato con caratterizzazione speziata.
Sapore secco fresco, caratteristicamente vellutato e armonico.
Gradazione alcolica minima complessiva 13,5/14,5 %.
Acidità totale minima 5 ‰.
Estratto secco netto minimo 18 g./l.
Abbinamenti salumi, funghi, pesce.
Durata anni 2-3
Tempertura Servizio 16°-18° C.

Scheda tecnica

premi e riconoscimenti

James Suckling

  • Verduno Pelaverga D.O.C. 2015 90 points
  • Verduno Pelaverga D.O.C. 2014 91 points

Merun

  • Verduno Pelaverga D.O.C. 2013 2 cuori
  • Verduno Pelaverga D.O.C. 2010 2 cuori

Perle di Langa